Treviso in bicicletta

Immagine

Una vacanza o un weekend fuori porta sono veri e propri momenti di relax che ognuno vive a suo modo, a seconda delle proprie passioni e gusti.
Gli enti locali organizzano numerose gite e itinerari davvero originali con lo scopo di attirare le più svariate tipologie di turisti.
A Treviso ad esempio ci sono numerosi percorsi pensati e studiati per gli amanti delle vacanze all’avventura e ai patiti di sport… In particolare per chi ama la bicicletta, tanto da non abbandonarla nemmeno in vacanza!

Bici in Vacanza è un tour alternativo e originale di Treviso e della sua meravigliosa provincia a cavallo delle due ruote! La Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano e Valdobbiadene, la Strada dei Vini del Montello e dei Colli Asolani e la Strada dei Vini del Piave coniugano l’attività all’aria aperta con la sosta per le degustazioni in cantina o nei tipici agriturismi.

Una serie di percorsi suddivisi in 8 tappe che coprono tutto il territorio trevigiano e che guidano il turista sulla dolci colline delle prealpi e lungo i fiumi che attraversano la fertile pianura: vecchi  borghi, ville venete, abbazie, castelli e torri medievali.

Tutte le soste includono visite ai centri più importanti del trevigiano, ricchi di storia e d’arte. Senza escludere la tradizione enogastronomica locale… perché bisogna pur far rifornimento di energie per pedalare!

Di seguito le 8 tappe:

1a Tappa. Le Ville del Sile e del Terraglio
2a Tappa. L’alto corso del Sile e le mura di Castelfranco
3a Tappa. La campagna occidentale trevigiana e i colli di Asolo.
4a Tappa. Le dolci salite del Montello e del Solighese.
5a Tappa. Un paesaggio ameno: le Prealpi Trevigiane.
6a Tappa. Alle pendici del Cansiglio: da Vittorio Veneto a Conegliano
7a Tappa. Le campagne della sinistra Piave: da Conegliano a Oderzo.
8a Tappa. Il medio corso del Piave e le ville a nord-est di Treviso.

Un altro itinerario che consigliamo agli amanti delle due ruote è Girasile, un suggestivo percorso lungo la ciclovia E4, ovvero un anello di circa 40 km che collega Treviso a Casale sul Sile seguendo il corso del il fiume di risorgiva più lungo d’Europa.

Il percorso suggerisce 4 itinerari tematici che coinvolgono diversi tipi di turisti: dall’amante della buona cucina all’esperto d’arte. Il tutto rigorosamente a bordo di una bicicletta!

Il GiraSile del Gusto dove assaggiare radicchio, asparagi, casatella, trota e storione; il GiraSile della Natura con le oasi, le macchie boscate, le siepi e i paesaggi a campi chiusi; il GiraSile dell’Arte che comprende le aree di interesse storico, archeologico e rurale; ed infine il GiraSile dell’Acqua che favorisce l’interscambio auto-bici-barca alla scoperta del fiume in canoa, kayak e vecchie ‘pantane’.

Qui il video del percorso del Girasile realizzato della Regione Veneto:
http://www.youtube.com/watch?v=Eqqo6aQbPEY&list=PL881864934DDB81BA&index=7&feature=plcp

Qui per maggiori informazioni: http://www.parcosile.it/pagina.php?id=18

Girasile Treviso

Girasile Treviso

Annunci

Un pensiero su “Treviso in bicicletta

  1. Pingback: I luoghi e monumenti storici di Treviso | Mi Piace Treviso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...