Un stella (Michelin) a Treviso

Tutti-i-ristoranti-italiani-stellati-nella-Guida-Michelin-2013

Prima stella Michelin per il “Feva”di Castelfranco, il ristorante del giovane Nicola Dinato, classe 1981,  entra nell’olimpo della grande cucina.

Qualche settimana fa lo chef ha ritirato la sua prima stella, ottenuta dopo soli 3 anni dall’apertura del ristorante.

Un risultato che premia il lavoro e la dedizione del cuoco, che dopo tanti  anni in giro  per il mondo in ristoranti di primissimo livello ha deciso di tentare (e ne è valsa di certo la pena) la strada di aprire un ristorante tutto suo.

Non è però la prima stella per un ristorante nell’area trevigiana: in provincia di Treviso,infatti, i locali stellati sono 3. A Oderzo il “Gellius” , a Follina “La Corte“e ora a Castelfranco Veneto.

La cucina proposta dal ristorante Feva vuole “recuperare il rapporto con la natura attraverso i piatti, quel legame con la terra che oggi si è perso nel consumismo dilagante”.

Sappiate che questo ristorante crea dipendenza e non vi stuferete mai di andarci perché ogni due mesi il menù cambia, quindi sarete tentati ad andarci per assaggiare i nuovi piatti.

“Rileggo piatti tradizionali con una chiave moderna – ha raccontato lo chef  Dinato ad un giornale locale – il gusto dev’essere apprezzato anche dai profani, tutti devono capire cosa stanno mangiando, ma oltre a gustare i piatti con il palato si può godere anche con gli occhi”. Nell’estetica un ruolo importante lo gioca anche la moglie Elodie, che dà un tocco francese al ristorante castellano, arricchendolo di spunti cosmopoliti.

Sito web: www.fevaristorante.it

03

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...